1861 novembre 1, Verolanuova.

Inventario degli arredi sacri della chiesa di San Giorgio in Verolanuova.

Verolanuova - Archivio Parrocchiale: 144.4.

Ediz.: Casanova, 1998, p. 124-125.


Verolanuova il primo novembre 1861

Inventario di tutti gli arredi sacri, ed effetti di ragione della chiesa di San Giorgio ora del patrio cimitero parte dei quali si trovano nella chiesa, parte a casa del capellano.

Valutati Franchi

2 Calici di rame inargentati con patene 20, -
4 Pianete festive una di ganzo d’oro ordinario, una a giardino rossa, bianca ed una violacea
4 Pianete a giardino feriali molto usate una delle quali di lana.
3 Pianete di nero,cioè di morto. 50, -
11 Camici 7 dei quali molto belli, festivi, 4 di tela forte, uno nero, molto usato.
5 Messali, 2 per la messa di vivo, 3 per la messa di morto. 12, -
10 Corporali per le messe
10 Animette.
114 Purificatorj molti dei quali usati 12, -
25 Amiti alcuni dei quali sono molto usati
14 Fassoletti per le messe.
6 Cingoli a diversi colori.
4 Cotte una delle quali ricamata ma usata 5, -
30 Tovaglie 3 ricamate, 4 con pissi molto belle, 6 con fornitura, 12 con pissi ordinari e 5 sopratovaglie
3 Altre di percallo a colori per coprire le mense degli altari 30, -
8 Tovaglie per santella.
16 Piccole tovaglie 4 per le cerimonie, 6 per la credenza, e per le elemosine, il resto per altri oggetti 3, -
13 Capelletti e spille di stagno e 4 di ottone 1,50
5 Bacili di ottone 3 di ragione del campo santo, 2 di ragione del Signor Giacomo Ziletti e Signor Pietro Mambretti, che dicono di doprarli, uno di questi trovasi a casa del capellano 3, -
18 Capelletti di legno indorati a vernice 1, -
5 Lampade di ottone e due campanelli parimenti di ottone 10, -
12 Candeglieri di legno 6 inargentati con croce ecc. e 6 indorati a vernice ossia bronzati
3 Bacilli di stagno per le messe 1,50
18 Candeglieri pitturati feriali 6, -
3 Legili di noce per le messe 3, -
1 Una croce di ottone 1,50
2 Reliquie una di San Giorgio, l’altra di San Giambattista ora in parrocchia perché vien esposta in tutti gli anni nel giorno
Altro reliquiario di legno contenente n. 372 reliquie di santi tutti i giorni dell’anno ed anche più regalo fatto alla chiesa di San Giorgio dal Reverendo Padre Maurizio [Malvestiti?] questo reliquiario trovasi molte volte anche nel suffraggio per esser più a portata di esporlo in parrocchia ogni qual volta occorre.
2 Depositi di reliquie uno di rame inargentato, l’altro di legno per le predette reliquie 2,50
2 Conopei per la custodia dell’altare maggiore, uno di ganzo d’oro ordinario l’altro di razzo bianco con piccolo ricamo 2, -
4 Ampolle di cristallo per le messe 4 pei fiori 2, -
6 Coltrine 2 che coprono le immagini della Beata Vergine negli altari laterali, le altre quattro coprono le finestre
2 Banchi di albera in chiesa molto usati, con alcune panche
3 Quadri uno esprimente Cristo in Croce, l’altro San Giorgio e l’altro Santa Chiara
6 Statue una del Redentore posta nella santella, l’altra di San Barnaba, e 4 angeli
4 Tavolini per le elemosine
2 Genuflettorij per la preparazione della messa con due preparazioni con cornice di noce et porta calendario di noce
1 Un leturino per li Antifonay
2 Banchi uno in sacristia per gli arredi, con il suo sopra banco pel calice con l’altro in un altare per l’oglio
3 Tele incerate in sulla mensa degli altari
3 Birrette triangolari
1 Una credenza molto usata in casa dell’eremitta in ragione del campo santo
1 Una cassa di legno dolce ora in casa del capellano, dove vi si ripone gli addobbi del catafalco
2 Bracialeti di ferro che sostengono le due lampade 2, -
Vi sono pure a casa del capellano don Battista Bulgari tutti gli addobbi rossi della chiesa di San Giorgio,
come pure tutti gli addobbi del catafalco non di seta, ma ordinari di tela e di percallo 60, -
Più trovasi tutta la cera di ragione dei morti che potrà essere circa pesi 63 70, -
  _________
313, -
© 2009 - 2020, GAFO-Quinzano.it