La santella mariana è edificata lungo la strada bassa che congiunge Verolanuova con Cadignano, di fronte alla cascina Confortino, in territorio di Verolavecchia ma sul confine col comune di Verolanuova.

Di struttura piuttosto recente, presenta un prònao che attraversa un canale d’irrigazione.

L’immagine centrale all’interno è una Madonna con Bambino, circondata da fiori e foglie. Sulla parete destra è dipinto Sant’Antonio abate sullo sfondo della campagna; a sinistra è raffigurato San Rocco.

I proprietari nel 1995 ne hanno affidato il restauro al prof. G.M. Andrico di Motella, che ha curato in particolare il ripristino degli affreschi interni. L’intervento ha consentito un ampio recupero della pittura centrale, mentre le figure sulle pareti laterali sono state integralmente rifatte.


Prospetto esterno.

“San Rocco” (interno lato sin.: G.M. Andrico, 1995).

“Madonna con Bambino” (dipinto centrale: restauro G.M. Andrico, 1995).

“Sant’Antonio abate” (lato ds.: G.M. Andrico, 1995).

© 2009 - 2020, GAFO-Quinzano.it