suddiàcono.

Chierico che ha ricevuto il suddiaconato, il primo degli ordini maggiori (abolito da Paolo VI nel 1972).

Il suddiacono aveva l’obbligo del celibato, ed era tenuto alla recita quotidiana del breviario; sua mansione principale era il servizio all’altare (canto dell’epistola, versamento dell’acqua nel calice) durante la messa solenne ‘in terzo’, ossia col sacerdote e il diacono.

sito realizzato con Joomla!
© 2009-2017 - GAFO-Quinzano