prebènda.

È la rendita di un beneficio ecclesiastico, e consiste nel diritto che un ecclesiastico (prebendato) ha di percepire i redditi provenienti dalla dotazione dei beni annessi all’ufficio di cui è titolare.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it