maestro di scuola.

La scuola elementare nei piccoli paesi, fino all’età napoleonica, non era gestita dalla pubblica amministrazione, ma vi provvedeva più o meno spontaneamente la parrocchia, destinando all’insegnamento per i ragazzi alcuni sacerdoti, e per le ragazze alcune signore benestanti del luogo (o delle religiose dimesse, dove esistevano), che prestavano un servizio sostanzialmente volontario. Se ne hanno precise testimonianze, a partire dall’ultimo ‘600, anche nelle visite pastorali, dove sono registrati i nomi di tali insegnanti.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it