curato.

Sacerdote salariato, cui il parroco delegava la cura d’anime, quando per qualsiasi ragione non intendeva esercitarla di persona.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it