confraternita.

Associazione ecclesiastica composta di fedeli in prevalenza laici, eretta canonicamente e dotata di consiglio direttivo, con lo scopo di promuovere la vita cristiana per mezzo di speciali opere buone dirette al culto divino e alla carità verso il prossimo. Esse sono vere e stabili fondazioni ecclesiastiche, con propria organizzazione, propri statuti, e personalità giuridica capace di accettare lasciti, amministrare fondi, possedere beni immobili. Il termine (che in antico veniva pronunciato confraternità) indica genericamente associazioni per lo meno di due tipi, che assumevano le denominazioni rispettivamente di discipline e di scuole. Talvolta una confraternita locale, più o meno spontaneamente, si aggregava (aggregata) a confraternite più antiche e autorevoli (arciconfraternite) solitamente romane, allo scopo di adottarne gli statuti e le consuetudini e di riceverne dignità giuridica.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it