cappellano.

È il sacerdote titolare di una cappellanía. Era detto cappellano perpetuo, se era investito, e quindi personalmente titolare del beneficio o della rendita connessa; era invece cappellano amovíbile (ossia licenziabile, dipendente), se era stipendiato a contratto dal titolare (ente ecclesiastico, civile, o persona fisica) della cappellania stessa.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it