càmice.

Veste liturgica di lino bianco (in latino alba) a forma di ampia tunica lunga fino ai piedi, con maniche lunghe e stretta alla vita da un cordone (cingolo), indossata sotto i paramenti dai ministri nella celebrazione della messa. In origine non era ornata; poi lo fu con applicazioni di stoffe pregiate sul petto, sulle spalle, alle maniche, all’estremità o alle falde. Dal ‘500 questi ornamenti cedono il posto a merletti e trine applicati alle maniche e all’orlo inferiore.

© 2009 - 2019, GAFO-Quinzano.it